Archive for Giugno, 2014

SISTRI nel caos: la cancellazione per microimprese non è automatica

Scritto da Tonino Santamaria. Pubblicato in Notizie

L’obbligo del SISTRI, il sistema informatico per la tracciabilità dei rifiuti speciali pericolosi che in questi anni ha creato notevoli disagi alle imprese del settore, è stato abolito lo scorso 30 aprile dal Decreto Ministeriale n. 126 del 24 aprile 2014 per le piccole imprese con meno di 10 dipendenti e, indipendentemente dal numero dei dipendenti, per le imprese agricole, agroindustriali, di pesca professionale e di acquacultura che conferiscono i propri rifiuti a circuiti organizzati di raccolta. Tutte queste imprese ora rischiano però, per questioni burocratiche, di dover pagare comunque il diritto annuale.

Accesso al credito: un modello di valutazione per le PMI

Scritto da Tonino Santamaria. Pubblicato in Notizie

Utilizzare parametri non tradizionali per valutare l’affidabilità creditizia delle piccole imprese, che prendano in considerazione elementi come la bolletta dell’acqua o i comportamenti di pagamento nei confronti dei clienti: sono gli elementi di una sperimentazione dell’Osservatorio CRIF Decision Solutions-Nomisma, sull’utilizzo di fonti informative alternative e non tradizionali nel processo valutativo dei piccoli operatori economici, ovvero le piccole aziende con meno di dieci dipendenti o con un fatturato inferiore ai 2,5 milioni di euro. Il CRIF sottolinea che si tratta della prima sperimentazione a livello continentale e che il risultato dimostra come tale modello di scoring possa facilitare l’accesso al credito delle aziende.

Investimenti in beni strumentali: il nuovo credito d’imposta

Scritto da Tonino Santamaria. Pubblicato in Notizie

Nel pacchetto per la competitività delle imprese contenuto nel Decreto Crescita approdato in Gazzetta Ufficiale (Dl 91/2014), spicca c’è anche un credito d’imposta del 15% per gli investimenti in beni strumentali, che si aggiunge al potenziamento dell’ACE (Aiuto alla Crescita Economica), al taglio in bolletta elettrica, alle misure per stimolare la quotazione in Borsa e ai finanziamenti alternativi a quello bancario.

L’agevolazione è finanziata con il Fondo per lo Sviluppo e la Coesione,programmazione 2014-2020 per un totale 204 milioni di euro per il 2016, di 408 milioni per gli anni 2017 e 2018 e di 204 milioni di euro per l’anno 2019.

Aiuto di Stato alle PMI: nuove regole dal primo luglio

Scritto da Tonino Santamaria. Pubblicato in Notizie

Dal primo luglio 2014 entrano in vigore le nuove regole sugli aiuti di Stato alle PMI. I nuovi Regolamenti UE prevedono semplificazioni (es.: per danni da calamità naturali, per infrastrutture a banda larga) ed una corsia preferenziale se investono in ricerca e sviluppo. Le piccole e medie imprese potranno ottenere finanziamenti per una gamma più ampia di attività e per importi maggiori senza chiedere preventive autorizzazioni. Tutte le novità sono contenute in due diversi testi: GBER (General Block Exemptions Regulation) e R&D&I Framework, entrambi in vigore dal prossimo 1 luglio 2014 per spianare la via alle imprese verso il raggiungimento degli obiettivi Europa 2020. Vediamo con precisione cosa prevedeono le nuove regole.

Startup innovative, cancellati costi di bollo e segreteria

Scritto da Tonino Santamaria. Pubblicato in Notizie

Esonero da imposta di bollo e diritti camerali esteso a tutti gli atti delle startup innovative: lo ha annunciato il Ministero dello Sviluppo Economico in collaborazione con Unioncamere. Significa che l’esenzione dal pagamento di queste due imposte non vale più solo per l’iscrizione al Registro Imprese, ma anche per tutti gli altri adempimenti, come ad esempio, il deposito del bilancio d’esercizio.

La Regione Puglia proroga la Misura 6.1.6 – II Tranche

Scritto da Tonino Santamaria. Pubblicato in Notizie

La Misura 6.1.6 – II Tranche, della Regione Puglia, in scadenza al 30 giugno prossimo, è stata prorogata al 31 dicembre 2014.
Scaduto il Titolo II, la Misura 6.1.6, oltre la Tranched Cover di MPS, permette alle imprese di beneficiare della garanzia Confidi in misura dell’80% e di costi più bassi rispetto ai finanziamenti ordinari garantiti al 50%.

Proroga incentivi promozione turistica in Puglia

Scritto da Tonino Santamaria. Pubblicato in Notizie

La Regione Puglia ha prorogato il bando per l’erogazione di incentivi per la promozione turistica destinato alle aggregazioni di imprese locali. L’avviso pubblico riguarda le manifestazioni di interesse per la selezione di Club di prodotto sul segmento business & incentive, nell’ambito del progetto “MICE in Italia”.

Imprese femminili: partono i finanziamenti

Scritto da Tonino Santamaria. Pubblicato in Notizie

Donne che fanno impresa o vogliono aprire una start up, lavoratrici autonome e libere professioniste: sono tutte destinatarie di un piano per l’accesso al credito da 1,4 milioni di euro messo a punto da Governo, associazioni di categoria e banche. Prevede la possibilità di ottenere finanziamenti agevolati ritagliati su misura per le esigenze di conciliazione famiglia-lavoro. Tutte le regole sono contenute nel protocollo d’intesa firmato da Dipartimento Pari Opportunità, Ministero Sviluppo Economico, ABI, Confindustria, Confapi, Rete Imprese Italia e Alleanza della Cooperative Italiane.

Commercio in crisi: dal Governo sconti in bolletta e semplificazioni

Scritto da Tonino Santamaria. Pubblicato in Notizie

In arrivo uno sconto in bolletta del 10% per il 70% dei commercianti (risparmio medio di 3mila euro per un albergo, 400 euro per un ristorante, quasi 900 per un piccolo esercizio commerciale, circa 250 per un bar). Lo ha annunciato il Ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi, all’assemblea annuale di Confcommercio:

«l’impegno che ho assunto per tenere aperte le fabbriche è assolutamente analogo a quello che metterò per tenere aperti i negozi».

Partners