Archive for Luglio, 2014

Terreni pubblici ai giovani agricoltori con il decreto Terrevive

Scritto da Tonino Santamaria. Pubblicato in Notizie

Nuova opportunità per chi svolge professioni legate all’Agricoltura e all’Agroalimentare, soprattutto se ha meno di 40 anni: in vendita o in locazione ci sono 5.550 ettari di terreni pubblici, nell’ambito del decreto “Terrevive“. Si tratta di un provvedimento firmato dal ministro Maurizio Martina in applicazione del dl 1/2012, convertito con la legge 27/2012. I terreni appartengono a Demanio, Corpo Forestale e CRA (Consiglio per la Ricerca e la sperimentazione in Agricoltura): almeno il 20% dovrà essere dato in affitto mentre la parte restante verrà messa in vendita. Obiettivi del provvedimento, dare nuovo impulso all’imprenditoria agricola, settore chiave del Made in Italy.

Puglia: risorse per l’occupazione

Scritto da Tonino Santamaria. Pubblicato in Notizie

Grazie a due nuovi protocolli d’intesa la Regione Puglia avvierà importanti misure per favorire l’occupazione locale.

Si tratta dell’accordo siglato tra Regione Puglia e Cgil, Cisl, Uil, Ugl (“Piano straordinario per il lavoro-per un lavoro di cittadinanza”) e dell’intesa per «potenziare il livello di efficacia del sistema della formazione professionale al fine di incrementare il livello di occupabilità delle persone; coinvolgere attivamente gli attori istituzionali e socio-economici nella identificazione e nell’attivazione delle leve di crescita del sistema produttivo territoriale.»

Investimenti in 24 progetti di sviluppo: in arrivo 25mila posti lavoro

Scritto da Tonino Santamaria. Pubblicato in Incentivi per le Imprese

Con la firma di 24 progetti di sviluppo e 1,4 miliardi di euro di investimenti italiani ed esteri, dei quali circa 700 milioni sono pubblici, il governo Renzi punta a garantire l’avvio di 25 mila posti di lavoro tra creati e salvaguardati. I contratti firmati andranno a sostenere altrettanti progetti strategici di investimento in Italia con particolare attenzione per il Mezzogiorno: l’80% riguarda il Sud o meglio le quattro regioni dell’obiettivo Convergenza (Campania, Calabria, Puglia e Sicilia). La maggior parte delle fonti di finanziamento derivano dai fondi europei.

COSME: dall’UE 25 mld di finanziamenti alle PMI

Scritto da Tonino Santamaria. Pubblicato in Notizie

Boccata d’ossigeno per le oltre 350 mila piccole e medie imprese europee: la Commissione europea ha firmato un accordo con Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI) per dare il via a 25 miliardi di euro di finanziamenti addizionali. Il risultato è frutto dello stanziamento di 1,3 miliardi di euro nel bilancio del programmaCOSME per il periodo 2014-2020 (il programma europeo per la competitività delle imprese) per il finanziamento alle PMI che nell’arco dei prossimi sette anni produrranno un effetto leva proveniente dagli intermediari finanziari capace di mobilitare fino a 25 miliardi di euro.

 

Rating di legalità per imprese: come ottenerlo

Scritto da Tonino Santamaria. Pubblicato in Notizie

Con il DM 57/2014 è stato introdotto il Regolamento di attribuzione del rating di legalità alle imprese, strumento introdotto dall’art. 5-ter, co. 1, DL 24 gennaio 2012, n. 1, conv. con modif. dalla Legge 27/2012 con l’obiettivo di contrastare le intromissioni della criminalità, favorendo i principi etici nell’azione imprenditoriale. All’AGCM il compito di attribuire su richiesta il rating (una, due o tre stelle) ad aziende con fatturato minimo di 2 mln di euro iscritte al Registro Imprese da almeno due anni.

Sospensione debiti PMI prorogata a dicembre

Scritto da Tonino Santamaria. Pubblicato in Notizie

Prorogata la moratoria sui debiti delle PMI fino al 31 dicembre 2014, quindi 6 mesi in più rispetto alla precedente scadenza del 30 giugno. Si tratta più nello specifico dell’Accordo per il credito 2013 stretto tra Abi e Alleanza Cooperative Italiane, Cia, Claai, Coldiretti, Confagricoltura, Confapi, Confedilizia, Confetra, Confindustria e Rete Imprese Italia per le operazioni di sospensione e allungamento dei finanziamenti e per le operazioni volte a promuovere la ripresa e lo sviluppo delle attività. A renderlo noto è stata l’Abi spiegando che:

“Le condizioni del nostro tessuto produttivo, per quanto in miglioramento rispetto al passato, richiedono di evitare discontinuità in questa delicata fase di avvio della ripresa”.

 

Bando Efficienza e Innovazione: un’azienda beneficiaria ad Acquaviva delle Fonti

Scritto da Tonino Santamaria. Pubblicato in Incentivi per le Imprese

Ammontano a 430 milioni di euro i finanziamenti agevolati che il Ministero dello Sviluppo Economico concederà alle imprese del Sud che hanno partecipato ai bandi “Investimenti innovativi” e “Efficienza energetica” in Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. Sono state oltre 1000 le imprese del Meridione che hanno presentato domanda di accesso ai due bandi aperti rispettivamente il 4 marzo 2014 ed il 29 aprile 2014, delle quali 856 ora potranno contare su agevolazioni sotto forma di finanziamento rimborsabile che andranno a coprire il 75% dei costi totali ammissibili dei programmi di investimento in innovazione tecnologica o per la riduzione del consumo di energia primaria, pari in tutto a 574 milioni di euro.

Portale UE: una guida ai finanziamenti dell’Unione Europea

Scritto da Tonino Santamaria. Pubblicato in Notizie

Si sbloccano 25 miliardi di finanziamenti europei per favorire l’accesso al credito delle PMI: i fondi arrivano dal programma COSME, e l’obiettivo è di agevolare circa 330mila imprese. Si tratta di un potenziamento dei fondi a disposizione del programma europeo per la competitività delle PMI (COSME), che fornisce una garanzia per i prestiti facilitando il finanziamento bancario ad aziende che altrimenti faticano ad avere accesso al credito.

 

Partners