Archive for novembre, 2014

Capone: Novantacinque milioni di euro per la Banda Ultra Larga in Puglia

Scritto da Tonino Santamaria. Pubblicato in Notizie

Una Puglia sempre più veloce, più agile, con una burocrazia più efficiente. E’ questa la Puglia del futuro. La Puglia che farà della banda ultra larga l’infrastruttura portante dell’intero sistema economico e sociale regionale. Saranno 148 i Comuni pugliesi che, entro giugno 2016, beneficeranno della connettività a fibra ottica: 2.682.311 cittadini, 47 aree produttive (ASI e PiP) e 1.217.690 unità immobiliari. Duemila chilometri di rete ottica e un beneficio occupazionale di almeno 500 occupati per i primi tre anni nei settori impiantistico, civile, elettronico e delle telecomunicazioni. L’intervento produrrà ricadute occupazionali a lungo termine e farà stimolo al mercato delle telecomunicazioni sia per i produttori di apparati, sia per gli operatori e per l’indotto.
A realizzare l’opera la Società Telecom Italia S.p.A., vincitrice del “bando regionale per lo sviluppo delle Rete a Banda Ultra Larga nella Regione Puglia”, con un investimento complessivo di 95.068.000 di euro di cui 61.728.411,35 di euro di contributo regionale.

FAR CRESCERE LE IMPRESE E’ IL RUOLO DEL SISTEMA CNA – Altamura Teatro Mercadante 18 Novembre 2014 –

Scritto da Tonino Santamaria. Pubblicato in Notizie

“Misure regionali come la 6.1.6 e il Titolo II hanno permesso alle imprese, negli ultimi anni, di crescere e di ottenere i giusti finanziamenti per sostenere la propria attività, con la garanzia forte di COFIDI, consorzio fidi del sistema CNA e intermediario finanziario vigilato da Banca d’Italia”. A sottolinearlo e’ Teresa Pellegrino – Direttore Generale COFIDI Imprese e Territori – COFIDI.IT, nel corso del convegno “Far crescere le imprese e’ il ruolo del sistema CNA – Contributi, agevolazioni, garanzie e fondi regionali”, organizzato da CNA e COFIDI nella splendida cornice del Teatro Mercadante di Altamura. 

Fondi UE: all’Italia 43 miliardi di finanziamenti europei

Scritto da Tonino Santamaria. Pubblicato in Notizie

Ammontano a 43 miliardi di euro i Fondi per la coesione che arriveranno in Italia tra il 2015 e il 2020 a fronte del nuovo accordo siglato dopo sei mesi di negoziato tra l’UE e il nostro Paese per un uso strategico dei fondi strutturali e di investimento comunitari. Più in particolare si tratta dell’accordo di partenariato per l’utilizzo dei Fondi strutturali e di investimento europei (Fondi SIE), che in Italia sono:

  • il Fondo europeo di sviluppo regionale;
  • il Fondo sociale europeo;
  • il Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca;
  • il Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale.

Guida agli incentivi statali e regionali per Startup e PMI

Scritto da Tonino Santamaria. Pubblicato in Notizie

Supportare la nascita, crescita e consolidamento delle imprese agevolandone l’accesso al credito e ai programmi di investimento: a tal fine esistono diversi incentivi nazionali finanziamenti regionali che sostengono aziende nuove o già avviate, promuovendo anche start-up e iniziative di autoimpiego come risorsa per potenziare l’occupazione nel Paese.

Il Microcredito d’impresa della Regione Puglia: come funziona

Scritto da Tonino Santamaria. Pubblicato in Incentivi per le Imprese

Non c’è bisogno di garanzie, ma solo di un garante morale.

L’importo del finanziamento va da 5.000 a 25.000 euro, con tasso di interesse fisso: 70% del tasso di riferimento UE (nel 2014 il tasso è stato 0,37%).

La durata massima è di 60 mesi (più preammortamento di 6 mesi).

Il rimborso del mutuo è in rate mensili costanti posticipate (tramite RID con addebito sul conto corrente), con la possibilità di estinguere il finanziamento in qualsiasi momento.

Alle imprese che avranno rispettato tutte le scadenze del finanziamento saranno rimborsati tutti gli interessi pagati.

Il garante morale

Per accedere al finanziamento, non è necessario presentare garanzie patrimoniali e finanziarie.

L’impresa dovrà essere soltanto presentata da un garante morale. Si tratta di una persona che opera con un ruolo di riferimento in organizzazioni, associazioni, comunità o gruppi sociali, purché radicati sul territorio.

La CNA di Acquaviva, predispone la richiesta di finanziamento ed è abilitata a rilasciare la “Garanzia Morale” utile per l’ottenimento del finanziamento.

tabella-microcredito-regione-puglia

Finanziamenti europei per le PMI: la guida in pillole

Scritto da Tonino Santamaria. Pubblicato in Incentivi per le Imprese

finanziamenti europei (contributi concessi dall’Unione Europea anche a fondo perduto per promuovere e far crescere l’economia) sono a disposizione delle imprese italiane attraverso Fondi UE (strutturali e di coesione), bandi e iniziative promosse dalla BEI (Banca Europea degli Investimenti) il cui obiettivo è garantire un migliore accesso al credito da parte di aziende e start-up. I programmi comunitari (nell’ambito dei quali vengono emanati specifici bandi) sono gestiti e controllati dalla Commissione:Horizon 2020 (finanzia prodotti innovativi), COSME (destinato alle PMI), Erasmus (per la mobilità di ricercatori, insegnanti e studenti), Life (per i progetti ambientali).

 

Tranched cover Cofidi & MPS – Cofidi & Unicredit: insieme per lo sviluppo delle imprese pugliesi

Scritto da Tonino Santamaria. Pubblicato in Notizie

Accelerare lo sviluppo delle imprese pugliesi è l’obiettivo a cui punta COFIDI.IT con Monte dei Paschi di Siena e UniCredit, grazie all’assegnazione dei fondi della terza edizione Tranched cover, strumento di ingegneria finanziaria di Puglia Sviluppo società in house della Regione Puglia – Assessorato allo Sviluppo Economico. Sono state assegnate le risorse del bando, scaduto il 22 ottobre, per finanziare imprese fino a € 1.000.000,00 con la garanzia di COFIDI Imprese e Territori, con entrambe le banche, a tassi differenti.

Partners