Voucher Internazionalizzazione: domande al via

Scritto da Tonino Santamaria. Pubblicato in Incentivi per le Imprese

Al via la procedura di registrazione online necessaria per l’ottenimento dei voucher internazionalizzazione concessi a PMI e reti di impresa che puntino sull’export e sull’espansione nei mercati esteri attraverso una figura specializzata (il cd. Temporary Export Manager o TEM) capace di studiare, progettare e gestire i processi e i programmi sui mercati esteri(DM Sviluppo Economico 15 maggio 2015). Il Ministero dello Sviluppo Economico ha reso nota l’attivazione della procedura informatica “ExportVoucher” per la registrazione online delle imprese.

Requisiti

Per poter ottenere i voucher per l’internazionalizzazione, di:

  • essere regolarmente iscritta al Registro delle Imprese;
  • aver comunicato allo stesso un indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) ai sensi dell’art 16 del decreto-legge 185 del 2008 e dell’art. 5 del decreto-legge n. 79 del 2012. Questo deve essere lo stesso registrato presso il Registro delle Imprese e verrà utilizzato per la trasmissione delle credenziali di accesso al sistema (password), pertanto è indispensabile che sia attivo e consultabile.

Il voucher

Per ottenere il finanziamento unico da 10mila euro a fondo perduto, concesso a fronte dell’inserimento in azienda di un “temporary export manager” per almeno sei mesi, l’impresa è tenuta a una quota di co-finanziamento di almeno 3mila euro.

Procedura ExportVoucher

La registrazione informatica è propedeutica all’inserimento online della domanda, che potrà essere compilata e firmata digitalmente a partire dal prossimo 15 settembre per poi essere inviata a partire dalle ore 10:00 del 22 settembre 2015. Il MiSE raccomanda di procedere alla registrazione, tempestivamente così da avere tutto il tempo per risolvere eventuali problemi. Il numero di imprese che si sono registrate alla piattaforma online, aggiornato quotidianamente, è disponibile nella sezione voucher per l’internazionalizzazione del sito del Ministero. Per dubbi o chiarimenti è possibile scrivere all’indirizzo email: exportvoucher@mise.gov.it.

Tags: , , , , ,

Tonino Santamaria

Tonino Santamaria è il fondatore di Finanza per l’Impresa, società top partner di COFIDI.IT, una nuova affascinante scommessa che si unisce alla presenza, per tre mandati, nel Direttivo Nazionale di FEDART-FIDI, associazione di quasi 150 confidi a livello nazionale e rappresentativa del settore artigiano, ha fatto parte del Comitato Regionale Antiracket e Antiusura presso la Prefettura di Bari e alla vicepresidenza dell’Associazione Provinciale di Bari Antiracket e Antiusura. Santamaria è responsabile della CNA di Acquaviva delle Fonti dal 1978.

Partners